Siemens innova in ogni settore in cui è presente e porta novità nel mondo degli impianti elettrici presentando il nuovo interruttore magnetotermico differenziale Siemens 5SV1 e magnetotermico AFDD 5Sv6, caratterizzati dalla forma più compatta presente sul mercato mondiale. Scopriamo di più partendo dalla spiegazione di base su cosa è un interruttore magnetotermico – Differenziale – AFDD.

Cosa è un interruttore Magnetotermico

Ovunque ci sia un impianto elettrico, c’è sempre all’origine dell’impianto un interruttore magnetotermico differenziale elettromeccanico. L’interruttore magnetotermico è un interruttore posto nel quadro dell’impianto ed il suo compito è proteggere l’impianto elettrico da eccessivi assorbimenti di corrente. A volte gli assorbimenti elettrici fuori scala sono frutto di guasti, altre volte sono una conseguenza dell’accensione contemporanea di troppi elettrodomestici. L’interruttore magnetotermico sente la corrente, si scalda e apre il circuito, proteggendo tutto l’impianto.

Cosa è un interruttore Differenziale

L’interruttore differenziale è un interruttore che protegge chi usa l’impianto elettrico. Per colpa di una dispersione causata da fili logori, o peggio da un incidente domestico, la corrente potrebbe disperdersi verso terra. L’interruttore differenziale sente se la corrente che passa sui due poli (fase e neutro) dell’impianto elettrico è la stessa e, qualora differisca oltre una certa soglia, apre il circuito. Quando il differenziale “stacca la corrente” salva perfino di fatto la vita di chi magari sta “prendendo la scossa”, chiudendo il circuito elettrico verso terra non con i fili, ma attraverso il suo stesso corpo. Per questo motivo il differenziale viene comunemente chiamato “salvavita“.

Cosa è un dispositivo AFDD (Arc fault Detector Device)

AFDD “Arc Fault Detector Device” è un terzo tipo di interruttore di sicurezza di nuovissima generazione, è molto meno diffuso nelle nostre case e negli impianti poiché non è obbligatorio, ma è molto utile per migliorare la sicurezza dell’impianto elettrico. L’AFDD protegge dai danni da “Arco Elettrico in Serie” o più semplicemente si dice che “protegge da danno serie“. Quando un cavo si interrompe (tranciato per errore, rosicchiato da topi…) si rischia che fra i due poli interrotti del cavo possa nascere un arco elettrico. Quanto più è alta la tensione alla quale gira l’impianto, tanto più questo rischio è elevato. L’arco elettrico è una vera e propria scarica elettrica, come un fulmine o una gigantesca e continua scintilla, che si sprigiona fra le due estremità del filo tranciato, e può essere causa di incendio. L’AFDD è l’unico sistema per individuare una interruzione involontaria di un filo, poiché i classici interruttori di protezione (magnetotermico e differenziale) non coprono questa casistica.

Siemens 5SV1 Interruttore Magnetotermico Differenziale

Il nuovo interruttore Magnetotermico Differenziale Siemens 5SV1 è semplicemente il più compatto al mondo. Frutto di ricerche e brevetti Siemens, il 5SV1 – Standard CEI EN 61009-2-1 – è un piccolo gioiello dell’ingegneria elettrica. La novità di questo interruttore è tutta nelle sue dimensioni: in un semplice slot da pannello elettrico riesce a racchiudere entrambe le funzioni di magnetotermico e differenziale. Il minor spazio occupato, e soprattutto la concomitanza delle due funzioni in un unico dispositivo, aiutano a sezionare in maniera più semplice e sicura l’impianto elettrico, offrendo una più efficace suddivisione dei circuiti per garantire maggior continuità del servizio elettrico. Al contempo questa soluzione consente di installare pannelli di comando più piccoli.

La nuova serie di interruttori Siemens gode di tutti gli accessori disponibili per la precedente serie standard 5ST3. Per proteggere il circuito al meglio, è possibile accoppiare al 5SV1 anche una unità AFDD 5SM6011-2, realizzando con appena due unità modulari, la protezione completa della sezione di impianto, inclusi i guasti da arco.

Leggi la scheda tecnica del magnetotermico differenziale 5SV1 sul sito ufficiale Siemens.

5SV1 Magnetotermico Differenziale 5SM6 AFDD

Siemens 5SV6 Interruttore Magnetotermico + AFDD

Anche Siemens 5SV6 è un campione di dimensioni ridotte: in un solo slot infatti racchiude un Interruttore Magnetotermico + AFDD, diventando di fatto il più compatto al mondo della categoria. Anche in questo caso, grazie ai suoi brevetti innovativi (per i quali l’azienda tedesca si è classificata prima in Europa nel 2018), Siemens riesce a racchiudere due diverse funzionalità: Magnetotermico e AFDD, solitamente molto più ingombranti. I vantaggi di sezionamento sono al solito notevoli, poiché l’ingombro complessivo si riduce notevolmente.

Viste le ridotte dimensioni inoltre, l’opzione di aggiungere un interruttore AFDD al proprio impianto domestico non è più così remota.

Mentre negli USA dal 2008 è obbligatorio dotare il proprio impianto elettrico di una protezione AFCI (protezione simile all’AFDD), l’Europa (documento HD 60354-4-42) ha solo promulgato alcune indicazioni che suggeriscono l’adozione di interruttori AFDD (prodotti a norma CEI EN 62606) in determinate circostanze.

Con il nuovo capitolo 42 della CEI 64-8 V3 (2017), invece l’Italia inserisce l’obbligo di protezione da danno serie in tutti i luoghi a maggior rischio in caso di incendio (CEI 64.8 sez. 751) e nei luoghi soggetti a vincolo artistico/monumentale e/o destinati alla custodia di beni insostituibili.

5SV6 siemens magnetotermico afdd

 

Clicca per avere maggiori informazioni su materiale elettrico a Pavia Casteggio e Voghera. Se cerchi invece PLC Siemens puoi vedere la pagina dedicata alla vendita PLC Pavia – Lombardia.