Piantane Nemo: portali su dimensioni naturali ed artificiali

Possiamo definire le piantane del brand Nemo come dei portali su dimensioni naturali ed artificiali. La porta è un elemento che ci affascina da sempre per via della sua transitorietà. Si tratta di una porzione di spazio che attraversiamo per passare da una stanza all’altra, ma che di fatto non appartiene a nessun ambiente in toto.

Gli usci sono luoghi di confine che aprono su spazi nuovi: ci lasciamo dietro una dimensione per entrare in una inedita. La luce può prenderci per mano e farci traslare in nuovi piani dell’esistenza frammisti tra realtà e fantasia.

La cosa singolare è che lo fa proprio attraverso le piantane, ovvero con quelle lampade solo apparentemente ancorate a terra, ad una concretezza univoca.

Piantane-Nemo-portali-su-dimensioni-naturali-ed-artificiali-cignoli-elettroforniture-pavia-5

Piantana Nemo Ellisse

La piantana Nemo Ellisse incarna sin dalla sua forma il concetto di porta astrale. Sembra di essere di fronte ad un vero e proprio Stargate. Si ha voglia di passarci in mezzo per vedere dove finisce il sentiero di luce. Chissà qual è la destinazione che ci riserva un ingresso tanto semplice, quanto inafferrabile nell’essenza vera.

Ellisse attrae a sè come se nella dimensione dell’oltre ci fosse anche un buco nero verso l’ignoto. Un viaggio da fare senza voltarsi indietro.

La lampada da terra nasce da un’idea di Federico Palazzari che, in linea con la voglia di scoperta insita in ognuno di noi, parla di infinite possibilità senza regole prestabilite.

Ellisse ha una base in marmo e struttura in estruso di alluminio.

Piantane-Nemo-portali-su-dimensioni-naturali-ed-artificiali-cignoli-elettroforniture-pavia-4

Piantana Nemo In the Wind

La Piantana Nemo In the Wind sembra uno squarcio nel tessuto dello spazio e del tempo. Una spirale di luce dalle linee sinuose e seducenti: un simulacro di un altro pianeta che sembra voler eludere la forma finita. Un design alieno che idealmente prosegue infinito come il cosmo da cui proviene.

Il percorso della luce che si estende verso l’alto guida gli occhi alla contemplazione dell’irradiazione. Uno spazio etereo che permea, invade e conquista lo spazio concreto.

La lampada è frutto della mente del designer Arihiro Miyake e nasce dall’esigenza di trovare una nuova strada e delle risposte inedite verso il futuro.

In the Wind offre un sistema di illuminazione a 360 gradi grazie alla torsione degli assi in estruso di alluminio.

Piantane-Nemo-portali-su-dimensioni-naturali-ed-artificiali-cignoli-elettroforniture-pavia-3

Piantana Nemo Spigolo

La piantana Nemo Spigolo rende concreto il concetto di uscio declinandolo in forma angolare. Guardando la lampada ci troviamo di fronte a qualcosa che non può essere osservato, rinchiuso in una struttura che abbia una parvenza logica. Seppure è realizzata con rigore di linee geometriche e minimali, disegna l’assenza.

Un portale attraverso cui guardare e osservare direttamente cosa c’è oltre quel confine. Una limitazione solo apparente eppure presente, tuttavia già superata.

Studiocharlie ha realizzato questo separé virtuale dividendo uno spazio in maniera ideale.

Il corpo della Piantana Nemo Spigolo è in tubolare di alluminio ed i raccordi sono in plastica ABS. Questi ultimi ospitano le luci LED e sono orientabili.

Piantane-Nemo-portali-su-dimensioni-naturali-ed-artificiali-cignoli-elettroforniture-pavia-2

Piantana Nemo Escargot

La piantana Nemo Escargot sembra uscita direttamente da un film di fantascienza. Un guscio luminoso in cui vorremmo sederci, perderci. Una navicella di luce che sembra pronta a partire chiudendo il portellone principale.

Ispirata dalla forma della lumaca, sembra rivestita da un materiale e da un pattern extraterrestre. Il pilota l’ha lasciata incustodita invitandoci a viaggiare al suo posto.

La piantana Nemo Escargot è il risultato dell’intuizione del grandissimo architetto e designer francese Le Corbusier. Araldo di uno stile funzionale propone anche in questo caso linee semplici, eppure sfuggenti ad una puntuale definizione.

La lampada è realizzata in fusione di ottone invecchiato e il riflettore interno è in alluminio anodizzato.

Piantane-Nemo-portali-su-dimensioni-naturali-ed-artificiali-cignoli-elettroforniture-pavia-1

Piantana Nemo Tru Floor

La piantana Nemo Tru Floor è una fessura ben scolpita come una porta sempre aperta su una vita alternativa. Un’esistenza che si afferma nel vuoto circoscritto in questo parallelepipedo. La dimensione invisibile pregna di incorporeità.

Eppure ciò che è assente dovrebbe sfuggire alla nostra percezione. Noi siamo pienamente consapevoli che ci sbagliamo, infatti quello è un portale.

L’ideatore è Roberto Paoli che ricerca l’equilibrio tra la dimensione visibile e quella intangibile.

La lampada ha il corpo centrale e la base in alluminio e due sorgenti di luce LED: una di tipo diffuso verso l’alto, una laterale indiretta.

Leggi anche l’articolo: Lampade a sospensione Panzeri: coniugazioni di luce.

2019-07-19T17:43:30+02:00