Lampade a sospensione Panzeri: coniugazioni di luce

Le lampade a sospensione del brand Panzeri sono delle vere e proprie coniugazioni di luce.

Il parallelo grammaticale è dovuto al fatto che in ambito linguistico possiamo esprimere con le parole diversi modi e tempi. Nonchè rendere in accordo i soggetti col predicato verbale. Quindi attraverso dei semplici suoni riusciamo a collocare delle azioni e a dargli sostanza.

Le lampade a sospensione Panzeri fanno esattamente la stessa cosa: danno sostanza alla luce. Un qualcosa di impalpabile che assume forme che ci trasportano lontano con una meraviglia pura, quasi da bambini. Congiungono caratteristiche e mondi solo apparentemente lontani.

Inoltre questi elementi di illuminazione fanno anche un passo oltre: pongono in armonia gli ambienti domestici con le persone, in una fantastica unione senza confini e ombre definite.

Lampade-a-sospensione-Panzeri-coniugazioni-di-luce-cignoli-elettroforniture-pavia-2

Lampada a sopensione Panzeri Agave

L’agave è una pianta perenne con una larghezza di circa 25 centimetri con fusto nascosto e con foglie carnose. Ecco l’ispirazione botanica per la lampada a sospensione del designer Diego Chilò. I petali in metallo riprendono il disegno della natura e sono bianchi. Un colore che associamo alla purezza imperitura che non si lascia appassire dal tempo proprio come la pianta sempreverde.

Una coniugazione dal pollice verde che si traduce in una tonalità neutra: un’eleganza impareggiabile che ci permette di portare negli interni della casa una pianta di luce. A congiungersi sono quindi la terra da cui cresce la vegetazione grazie alla luce del sole e la luce che emana agave.

I cavi elettrici sono in teflon, mentre il diffusore in vetro acidato. La struttura portante è composta da tondino d’acciaio verniciato.

Lampade-a-sospensione-Panzeri-coniugazioni-di-luce-cignoli-elettroforniture-pavia-5

Lampada a sospensione Panzeri Line

La lampada a sospensione Panzeri Line ha la stessa forma di una stalattite che cerca, allugandosi, di raggiungere il suolo. Una goccia di luce che sembra sgorgare direttamente dal cielo. Un punto, un dettaglio che rappresenta la proiezione di un messaggio di una forza superiore.

Il design volutamente proteso verso il terreno sta ad indicare la coniugazione tra materiale e immateriale: i raggi emanano la volontà di unire due mondi solo apparentemente distanti.

La struttura principale è realizzata in acciaio disponibile nei colori bianco opaco, nero, ottone satinato oppure titanio. Il dissipatore è in alluminio estruso anodizzato.

Lampade-a-sospensione-Panzeri-coniugazioni-di-luce-cignoli-elettroforniture-pavia-3

Lampada a sospensione Panzeri Zero Round

La lampada a sospensione Panzeri Zero Round deve la sua concretezza al numero matematico che apparentemente la nega: lo zero. Un nulla che tuttavia esiste nello spazio, che penetra al suo interno e contemporaneamente si fa attraversare dal vuoto.

Il numero non numero rappresenta la coniugazione tra il poterlo contare nominandolo e, nel medesimo istante, l’impossibilità di calcolarlo e di definirlo pienamente.

Le strutture in alluminio estruso possono essere collocate sia parallelamente, che perpendicolarmente rispetto al soffitto: la finitura può essere in tonalità bianca, nera, bronzo, ottone satinato oppure titanio. Le lampade possono essere combinate tra loro in modo imprevedibile e originale.

Lampade-a-sospensione-Panzeri-coniugazioni-di-luce-cignoli-elettroforniture-pavia-6

Lampada a sospensione Panzeri Smoke

La lampada a sospensione Panzeri Smoke sembra una bolla sospesa nell’aria che cela qualcosa di misterioso attraverso l’effetto sfumato. Una dimensione giocosa come quando rincorrevamo le bolle di sapone da piccoli, ma con un elemento segreto in embrione.

L’opacità accentuata è la coniugazione tra visto e non visto, tra ciò che percepiamo e ciò che immaginiamo. La luce illumina e paradossalmente si rifiuta di illuminare altro che non ci è dato sapere.

Il vetro soffiato del diffusore è lavorato a mano per ottenere l’effetto ombreggiato disponibile in variante bianca o fumè. La struttura è in lamiera decapata verniciata in color titanio.

Lampade-a-sospensione-Panzeri-coniugazioni-di-luce-cignoli-elettroforniture-pavia-4

Lampada a sospensione Panzeri Clio

La lampada a sospensione Panzeri Clio è una pioggia dove le gocce si sono fermate a diverse altezze. Sospese nel tempo e nello spazio. Queste sono composte da finitura a coste: anelli come gli anelli del tempo che segnano l’età degli alberi.

Un piccolo microcosmo dove gli elementi naturali si congiungono e arricchiscono la nostra quotidianità. Frammenti del creato che emanano energia tradotta in luce.

Il vetro soffiato dei diffusori si può personalizzare con 7 opzioni cromatiche: cristallo, acciaio, ambra, bronzo, tabacco, verde e bianco lucido. Il rosone in metallo ha la finitura in vernice nera.

Leggi anche l’articolo: Piantane Nemo: portali su dimensioni naturali ed artificiali.

 

2019-07-19T17:42:24+02:00